Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. 

 

Il progetto “TIC FOR TEACHERS” si svilupperà  in 4 FASI, tre in parallelo, la quarta, coaching in itinere:

 

Attività svolte in presenza

  • Didattica Flipped
  • Le piattaforme di e-learning
  • I dispositivi Mobile nell’apprendimento
  • Risorse in rete. Contenuti Digitali interattivi.
  • Lezioni video, podcast.
  • Repository in rete
  • Answer and question-(Apps)
  • Apps educational
  • Cloudlearning e i nuovi ambienti di apprendimento collaborativo nelle tecnologie per una didattica per competenze.
  • Annotare, bacheche e muri virtuali
  • Mindmapping, organizzare le conoscenze per concetti chiave.
  • Le applicazioni web e mobile
  • E-Book

FASE ONLINE – E-learning

  • I corsisti  utilizzeranno per l’attività e-learning  una  piattaforma  Moodle dell’Associazione Salento Tecnologia potranno
  • scaricare dispense digitali di studio;
  • svolgere esercitazioni, svolgere Test e ricevere le correzioni e le valutazioni degli stessi;
  • partecipare attivamente ai forum;
  • avere assistenza continua al percorso formativo garantita costantemente per tutta la durata del corso;

UTILIZZO DELLE LIM 

In questa fase il Docente imparerà a conoscere la Lavagna Interattiva Multimediale, ed a costruire con essa una lezione didattica trasformando e potenziando l’ambiente di apprendimento e di comunicazione.

 

FASE DI SUPPORTO ALL'INTERNO DELLE SCUOLE DELLA RETE COACHING

La quarta fase, – Coaching - servirà a  supportare il Docente  nell’attuazione di quanto appreso durante il corso. Il numero degli incontri in aula, per un totale di 16 ore, sarà ripartito equamente presso gli Istituti Scolastici dei Docenti in formazione.

Attraverso tale progetto sarà possibile, inoltre, recuperare tutti quei docenti che hanno conseguito la Certificazione LIM nei PON dove hanno svolto 30 ore, contro le 100 minime previste dal MIUR per riconoscere il titolo conseguito.

Il corso prevede test in ingresso, test intermedi e test finale con certificazione riconosciuta MIUR.


CLICCA QUI per iscriverti ad uno dei nostri corsi. 

Per maggiori informazioni utilizzare il modulo contatti.

 

Il robot per imparare l'inglese - PROGETTO CLIL – MATERIA INFORMATICA

I processi di globalizzazione e la rivoluzione tecnologica nel campo dell'informazione e della comunicazione hanno cambiato il mondo rendendo l'educazione plurilinguisitica e pluriculturale un diritto e un dovere allo stesso tempo.

La scuola risponde introducendo il CLIL, come suggerito dalla Legge di Riforma della scuola (L.107/2015).

L'acronimo CLIL significa: apprendimento integrato di lingua e contenuto (Content and Language Integrated Learning) e si riferisce a situazioni in cui materie non linguistiche vengono insegnate e apprese in una lingua straniera. Quando è applicato nel modo adeguato, il CLIL è un metodo molto efficace per potenziare l'apprendimento sia della lingua sia della materia in questione, con ricadute molto positive sull'autostima dei giovani studenti, sulla fiducia nelle proprie capacità di apprendere e sulla motivazione verso l'apprendimento.

Questo progetto nasce dalla volontà di applicare l’innovazione e le nuove tecnologie alla didattica aiutando i giovani studenti  a muovere i primi passi nel mondo del digitale e nella lingua inglese che verrà quindi appresa tramite larobotica.

Presentiamo un nuovo corso di inglese innovativo rivolto a studenti principianti di età compresa fra i 5 e i 13 anni.

Questo è il primo corso di inglese che usa la tecnologia con realtà aumentata. L’esperienza di apprendimento dell’inglese dei bambini diventa più ricca man mano che le costruzioni digitali prendono vita. Le lezioni in classe sono integrate da conversazioni, attività divertenti e giochi in modo da apprendere in modo semplice e naturale la lingua inglese.

Il corso copre un vocabolario molto ampio di parole e include, come opzione, la comprensione scritta e orale e della lettura. Viene posta una forte attenzione all’aspetto fonico della lingua, e la lettura e la scrittura vengono animate usando delle flashcard foniche con codici colore, dei coloratissimi manuali e una moltitudine di giochi e attività da svolgere in classe.

Il corso è offerto sia agli studenti principianti delle classi primarie sia agli studenti frequentanti la scuola media che desiderano ampliare le conoscenze linguistiche acquisite a livello curriculare.


Questi dispositivi aiuteranno gli studenti ad imparare il vocabolario di base e a comunicare in lingua utilizzando microfoni, telecamere e schermi touch. Secondo studi recenti, i più piccoli tendono a  imparare meglio e più velocemente una lingua straniera grazie all’ androide piuttosto che con i metodi professionali impiegati al momento perché essi prendono il processo di apprendimento come un gioco. La missione del robot è, quindi, quella di stimolare i bambini all'apprendimento.

Il robottino parla solo in inglese, presenta dei suoni e aiuta a sviluppare il vocabolario, a contare, a riconoscere i colori e le forme, i nomi degli animali, il suono degli strumenti.

In questo modo i bambini potranno apprendere senza difficoltà l’inglese, grazie a insegnanti di lingua, che affiancheranno l’esperto informatico di lingua italiana, in compresenza. L’intervento si articola con cadenza settimanale durante l’anno scolastico. Durante un corso che unisce lingua e robotica le intelligenze multiple e i diversi stili di apprendimento dei bambini vengono valorizzati e stimolati.

Inoltre, grazie a strategie didattiche giocose ed accattivanti, il primo approccio con la lingua inglese avviene in modo naturale e diretto valorizzandoinoltre le abilità espressive, creative, cognitive e socio-emotive del bambino. 


 CLICCA QUI per iscriverti ad uno dei nostri corsi.

Per maggiori informazioni utilizzare il modulo contatti.

CERT-LIM Interactive Teacher
Certificazione per uso didattico della LIM
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La LIM nelle sue differenti tipologie è uno strumento digitale che nell’arco degli anni ha conquistato spazi sempre più crescenti nel mondo della scuola e del lavoro in quanto facilitatrice dell’apprendimento

Cert-LIM Interactive Teacher è un programma di certificazione che permette al candidato, attraverso un percorso di apprendimento formale istituzionalizzato, di acquisire conoscenze, abilità e competenze relative all’utilizzo dello strumento LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) nell’ambito della didattica e della formazione. E’ una certificazione che corrisponde ad un insieme di elementi accettati e condivisi a livello collettivo e che costituisce un efficace strumento per fornire un valido e documentato riconoscimento sia nell’utilizzo degli strumenti offerti dalla LIM che per ideare, progettare, realizzare e pubblicare prodotti per una comunicazione efficace e quindi garantire il successo formativo.

La certificazione CERT-LIM Interactive Teacher promuove la professionalità di chi possiede conoscenze e abilità apprese in modo informale tramite la propria esperienza personale, ma anche di chi si accosta al mondo della comunicazione attraverso gli strumenti dell’ICT e nello specifico della LIM.

A chi si rivolge

La certificazione CERT-LIM Interactive Teacher promuove la professionalità di chi possiede conoscenze e abilità in modo informale tramite la propria esperienza personale, ma anche di chi si accosta al mondo della comunicazione attraverso gli istrumenti dell'ICT e nello specifico della LIM.

Essa si rivolge prevalentemente agli: insegnanti (di ogni ordine scolastico), formatori, relatori, istruttori, guide, operatori della comunicazione in genere. 
In particolare a coloro che:

  • desiderano avere una formazione specifica dedicata all’utilizzo della LIM e un riconoscimento ufficiale a livello nazionale delle proprie conoscenze, abilità e competenze acquisite nell’ambito della formazione pubblica o privata.
  • vogliono acquisire quelle conoscenze e abilità che favoriranno l'accesso al mondo del lavoro che richiede competenze comunicative.
  • operano presso agenzie pubblicitarie e/o di marketing e che abbisognano di una preparazione adeguata, ma che non richieda lunghi tempi di formazione per illustrare e presentare prodotti e/o campagne di promozione.
  • ricoprono ruoli comunicativi negli uffici e/o nelle istituzioni di aziende private e/o enti pubblici e necessitano di una certificazione oggettiva delle loro competenze all’uso di strumenti tecnologici/informatici specifici (LIM).
  • si occupano in strutture pubbliche o presso enti dell’apprendimento e della formazione dei diversamente abili.
  • svolgono il ruolo di istruttori nell’ambito delle scuola di guida, scuole sanitarie (medici, paramedici), scuole e accademie militari, allenatori, …

Cosa certifica

La certificazione CERT-LIM Interactive Teacher si compone di due moduli specifici, dedicati ad un utilizzo ampio delle funzionalità dello strumento LIM e per la realizzazione di percorsi anche complessi. I due moduli della CERT-LIM Interactive Teacher  sono i seguenti:

  • Modulo 1.0 - Competenza Strumentale L’acquisizione degli elementi, declinati nel Syllabus Modulo 1.1, consente, agli insegnanti d’ogni ordine e grado e ai formatori del mondo del lavoro di conseguire, al superamento della prova d’esame, la certificazione che attesta le conoscenze e le competenze strumentali d’utilizzo della Lavagna Interattiva Multimediale (LIM).
  • Modulo 2.2 - Competenze Metodologico didattiche: Il docente/formatore, acquisite le conoscenze e le competenze necessarie all’utilizzo strumentale della LIM, deve apprendere le modalità di Ideazione, Progettazione, Realizzazione e Pubblicazione di lezioni, di attività laboratoriali nonché di momenti di formazione che facciano uso della LIM Syllabus Modulo 2.1. Questa competenza prevede, di conseguenza, la conoscenza delle modalità di utilizzo degli strumenti della LIM per una comunicazione efficace e delle principali metodologie didattiche atte a trasformare lo strumento LIM in un ambiente di apprendimento per i gruppi di docenti/formatori che lo utilizzano.
  • Modulo 2.0 - Essential La Cert-LIM Essential è una certificazione LIM intermedia, rivolta a tutti quei docenti che non sentono la necessità di conoscere e di avvalersi di tutte le metodologie e strategie proposte dal Syllabus e che, invece, vogliono utilizzare, con un percorso di formazione più breve, la LIM nella didattica in classe. Vengono proposte, infatti, le tre tecniche didattiche più diffuse e utilizzate, invece delle sei indicate nel Syllabus 2.1.

Tecniche didattiche per Modulo 2 - Essential:

  • Metodologia Trasmissiva potenziata dagli strumenti della LIM
  • Strategia del WebQuest, che si basa sulla ricerca delle informazioni su Internet
  • Strategia Laboratoriale

Inoltre, in sede d’esame, si richiede di compilare una sola Scheda Integrata (Scheda Metodologico - Strategica semplificata, al posto delle due: Scheda Metodologico - didattica e Scheda Strategica del Moduli I – FULL). Per ogni modulo esiste una descrizione dettagliata (Syllabus) di ciò che il candidato deve sapere e saper fare per superare l’esame relativo. È infine possibile scaricare esercizi di esempio (Sample Test) per verificare le proprie conoscenze in auto-valutazione.

Modalità d'esame

  • 20 domande per il Modulo 1 - Strumentale
  • 30 domande per il Modulo 2 - Essential
  • 30 domande per il Modulo 2 - Full

Ciascuno di carattere pratico e metodologico e si basano sugli argomenti dei Syllabus. I test sono stati concepiti in modo da permettere un riconoscimento significativo nella valutazione delle abilità e delle competenze, sia sotto l’aspetto strumentale, sia sotto l’aspetto metodologico e delle strategie comunicative. I test vengono corretti manualmente secondo le norme del Manual Question and Test Base (MQTB). I test, per verificare la preparazione all’esame, il cui superamento prevede risposte corrette al 75% dei quesiti, sono rivolti alle diverse tipologie di LIM maggiormente diffuse sul territorio nazionale: Smartboard, Promethean, Interwrite, Hitachi, Oliboard.
Durata dell'esame:
•    120 minuti per il Modulo 1 - Competenza Strumentale
•    180 minuti sia per il Modulo 2 - Essential sia per il Modulo 2 - Full

Richiesta del Certificato

Il Certificato viene rilasciato solo al superamento di entrambi gli esami (Modulo 1 + Modulo 2 - Essential oppure Modulo 1 + Modulo 2 - Full).

Come si ottiene la CERT-LIM Interactive Teacher

Il candidato deve acquistare da un qualsiasi Centro accreditato (Test Center) una Skills Card, cioè una tessera individuale per i due moduli, dove verrà registrato il relativo superamento dell'esame. Ogni esame deve recare il timbro della sede presso cui si è svolto, la data e la firma del responsabile del Centro.
La Skills Card della Cert-LIM Interactive Teacher ha validità di 2 anni dalla data di rilascio al candidato da parte del Test Center che l’ha venduta. Ogni esame può essere sostenuto presso un qualsiasi Centro accreditato in Italia. Il candidato non è, cioè, obbligato a sostenere gli esami presso la stessa sede e inoltre può scaglionarli nel tempo.

Costi per il candidato

Il costo della Skills Card è mediamente di € 50,00 (IVA esclusa) da pagare al Test Center presso cui viene acquistata; tale costo comprende la registrazione e la consegna del certificato.


Se possiedi già una Skill Card, CLICCA QUI per iscriverti direttamente al corso.

Altrimenti, registrati sul nostro sito e successivamente acquista una Skill Card, dopo di chè potrai iscriverti al corso.

Per maggiori informazioni utilizzare il modulo contatti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Diritto e ICT
La certificazione informatica per gli operatori amministrativi e del diritto.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il programma di certificazione Diritto e ICT è uno strumento di verifica delle competenze e di certificazione delle abilità acquisite, riguardanti l’informatica giuridica e le implicazioni legali e formali nell’utilizzo di tecnologia ICT

La conoscenza relativa alle implicazioni di leggi e normative, quali quelle su Privacy, tutela dei dati, diritti del Cittadino e del Consumatore, spesso è lasciata all’autoistruzione senza un corretto inquadramento degli argomenti e soprattutto delle ricadute nelle attività operative non solo di specialisti o di addetti a specifiche aree ICT.
Attraverso il programma di certificazione "Diritto e ICT", AICA propone uno strumento di definizione delle conoscenze necessarie, di verifica delle competenze e di certificazione delle abilità acquisite, riguardanti l’informatica giuridica e le implicazioni legali e formali nell’utilizzo di tecnologia ICT.

L’esame di Certificazione consente al Candidato di avere un confronto su quanto realmente conosce e poter quindi attestarlo nei confronti nei propri interlocutori, in ambito professionale.
Il Certificato attesta quindi conoscenze e competenze, garantendo che tale attestazione è stata conseguita attraverso esami coerenti con gli standard ed i livelli di qualità di AICA.

Federprivacy (Federazione Italiana Privacy), associazione professionale iscritta nel Registro del Ministero dello Sviluppo Economico che rilascia l’Attestato di Qualità ai sensi della Legge 4/2013, riconosce 18 crediti relativi a tale attestato ai propri membri che abbiano conseguito tale Certificazione AICA.

A chi si rivolge

La certficazione Diritto e ICT si rivolge a tutti coloro che nella propria attività ritengono di dover avere conoscenze sugli aspetti normativi ed operativi connessi a privacy e gestione dei dati, ed in particolare a:

  • dipendenti della PA e degli Enti Locali,
  • amministratori di sistemi e responsabili della privacy
  • responsabili dei sistemi informativi, consulenti e tecnici informatici
  • dirigenti scolastici, DSGA, insegnantie personale tecnico-amministrativo della scuola
  • funzionari e dipendenti della PA e degli Enti Locali,
  • studenti in materie tecnico scientifiche, economiche, giuridiche,
  • impiegati di settori amministrativi e societari, studi tributari, studi legali, studi commercialisti,
  • avvocati, magistrati, notai, commercialisti,   
  • personale appartenente alle forze dell’ordine,
  • responsabili uffici stampa,
  • dipendenti amministrativi del comparto della Giustizia
  • dipendenti degli studi legali
  • cittadini che desiderano essere aggiornati su queste tematiche e le loro implicazioni

Cosa certifica

La certificazione richiede che il candidato:

  • comprenda le norme generali che regolano il trattamento dei dati personali e le particolarità di alcuni settori specifici di trattamento
  • sia consapevole degli obblighi di sicurezza richiesti, della redazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza e delle responsabilità e sanzioni previste dal Codice
  • conosca le norme in materia di comunicazioni elettroniche non sollecitate e alcune particolari fattispecie di trattamenti illeciti
  • conosca le caratteristiche legali della Firma Digitale, il suo funzionamento, i certificati ed il ruolo degli enti certificatori, il suo utilizzo pratico ed il software di firma
  • conosca le caratteristiche legali della Posta Elettronica Certificata, il suo funzionamento, i protocolli di comunicazione utilizzati, le sue caratteristiche di sicurezza ed affidabilità ed il suo utilizzo pratico
  • conosca la normativa alla base dell'e-government in Italia e i procedimenti interessati dall'Amministrazione Digitale
  • conosca le procedure riferite alla gestione documentale e alla dematerializzazione e l'insieme delle attività finalizzate alla registrazione e segnatura di protocollo
  • conosca le procedure relative alla dematerializzazione, alla classificazione, organizzazione, assegnazione, reperimento e conservazione amministrativo-giuridica dei documenti informatici acquisiti dalle amministrazioni

Modalità d'esame

Le conoscenze e competenze di base saranno valutate attraverso il superamento di quattro prove d’esame relative ai moduli: 

  • Protezione Dati Personali Privacy e Sicurezza 
  • Firma Digitale e Posta Elettronica Certificata
  • E-Governance e Amministrazione Digitale
  • Gestione Documentale e dematerializzazione

Le prove d’esame verranno svolte attraverso il sistema ATLAS, presso i Test Center accreditati, e prevedono domande sia teoriche che pratiche.

Richiesta del Certificato

Al superamento di ciascuna prova d'esame di certificazione il Candidato può acquisire il diritto di ottenere il Certificato Diritto e ICT per lo specifico modulo richiedendolo al Test Center dove ha svolto l'esame. 
Al superamento delle quattro prove d’esame il Candidato potrà ottenere il Certificato Diritto e ICT completo – indicante le quattro prove superate.

Validità della Skills Card

La Skills Card ha validità di due anni, dalla data di rilascio al Candidato, da parte del Test Center che l'ha venduta.


Se possiedi già una Skill Card, CLICCA QUI per iscriverti direttamente al corso.

Altrimenti, registrati sul nostro sito e successivamente acquista una Skill Card, dopo di chè potrai iscriverti al corso.

Per maggiori informazioni utilizzare il modulo contatti.

   
   
   
   

   
   
   
Tic for Teachers
   
   

Login  

   

Per tutti i nostri corsi è previsto il rilascio di Certificazione legalmente riconosciuta.

 

Sal. Tech srls - Via A. Volta, 31 - 73042 CASARANO (LE) - Cell. 3497755900 - email : info@salentotecnologia.it

Presidente e Delegato PON Ippazio Antonio LEGGIO

© Web Master Giuseppe Pappaianni / Aggiornamento : Antonio Riccardo