Il robot per imparare l'inglese - PROGETTO CLIL – MATERIA INFORMATICA

I processi di globalizzazione e la rivoluzione tecnologica nel campo dell'informazione e della comunicazione hanno cambiato il mondo rendendo l'educazione plurilinguisitica e pluriculturale un diritto e un dovere allo stesso tempo.

La scuola risponde introducendo il CLIL, come suggerito dalla Legge di Riforma della scuola (L.107/2015).

L'acronimo CLIL significa: apprendimento integrato di lingua e contenuto (Content and Language Integrated Learning) e si riferisce a situazioni in cui materie non linguistiche vengono insegnate e apprese in una lingua straniera. Quando è applicato nel modo adeguato, il CLIL è un metodo molto efficace per potenziare l'apprendimento sia della lingua sia della materia in questione, con ricadute molto positive sull'autostima dei giovani studenti, sulla fiducia nelle proprie capacità di apprendere e sulla motivazione verso l'apprendimento.

Questo progetto nasce dalla volontà di applicare l’innovazione e le nuove tecnologie alla didattica aiutando i giovani studenti  a muovere i primi passi nel mondo del digitale e nella lingua inglese che verrà quindi appresa tramite larobotica.

Presentiamo un nuovo corso di inglese innovativo rivolto a studenti principianti di età compresa fra i 5 e i 13 anni.

Questo è il primo corso di inglese che usa la tecnologia con realtà aumentata. L’esperienza di apprendimento dell’inglese dei bambini diventa più ricca man mano che le costruzioni digitali prendono vita. Le lezioni in classe sono integrate da conversazioni, attività divertenti e giochi in modo da apprendere in modo semplice e naturale la lingua inglese.

Il corso copre un vocabolario molto ampio di parole e include, come opzione, la comprensione scritta e orale e della lettura. Viene posta una forte attenzione all’aspetto fonico della lingua, e la lettura e la scrittura vengono animate usando delle flashcard foniche con codici colore, dei coloratissimi manuali e una moltitudine di giochi e attività da svolgere in classe.

Il corso è offerto sia agli studenti principianti delle classi primarie sia agli studenti frequentanti la scuola media che desiderano ampliare le conoscenze linguistiche acquisite a livello curriculare.


Questi dispositivi aiuteranno gli studenti ad imparare il vocabolario di base e a comunicare in lingua utilizzando microfoni, telecamere e schermi touch. Secondo studi recenti, i più piccoli tendono a  imparare meglio e più velocemente una lingua straniera grazie all’ androide piuttosto che con i metodi professionali impiegati al momento perché essi prendono il processo di apprendimento come un gioco. La missione del robot è, quindi, quella di stimolare i bambini all'apprendimento.

Il robottino parla solo in inglese, presenta dei suoni e aiuta a sviluppare il vocabolario, a contare, a riconoscere i colori e le forme, i nomi degli animali, il suono degli strumenti.

In questo modo i bambini potranno apprendere senza difficoltà l’inglese, grazie a insegnanti di lingua, che affiancheranno l’esperto informatico di lingua italiana, in compresenza. L’intervento si articola con cadenza settimanale durante l’anno scolastico. Durante un corso che unisce lingua e robotica le intelligenze multiple e i diversi stili di apprendimento dei bambini vengono valorizzati e stimolati.

Inoltre, grazie a strategie didattiche giocose ed accattivanti, il primo approccio con la lingua inglese avviene in modo naturale e diretto valorizzandoinoltre le abilità espressive, creative, cognitive e socio-emotive del bambino. 


 CLICCA QUI per iscriverti ad uno dei nostri corsi.

Per maggiori informazioni utilizzare il modulo contatti.

   
   
   
   
   
   
Tic for Teachers
   

Login  

   

Per tutti i nostri corsi è previsto il rilascio di Certificazione legalmente riconosciuta.

 

Associazione Salento Tecnologia - Via A. Volta, 31 - 73042 CASARANO (LE) - Cell. 3497755900 - email : info@salentotecnologia.it

Presidente e Delegato PON Ippazio Antonio LEGGIO

© Web Master Giuseppe Pappaianni / Aggiornamento : Antonio Riccardo