Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. 

La certificazione Pekit Project (riconosciuta dal M.I.U.R con prot. A00DGPERS 6235 del 25/06/2010) è basata su un approccio graduale delle competenze, percorso attraverso fasi corrispondenti ad altrettanti stadi di conoscenza.

Pienamente aderente agli obbiettivi previsti dal PNSD, la Certificazione Pekit Digital Lessons si rivolge ai docenti di ogni ordine e grado con l’obiettivo di verificare le competenze nella progettazione di lezioni basate sulla didattica digitale e sulla creazione di originali risorse didattiche realizzate con le nuove tecnologie informatiche e prassi metodologiche.

Dall’uso della LIM, alla presentazione dei principali software “open source”, la certificazione attesta le abilità su strumenti, indicazioni e procedure per costruire lezioni digitali efficaci, contenuti ipertestuali, learning object, test e verifiche.

Il corso ha la durata di 30 ore, di cui 4 in presenza e 26 in autoformazione FAD disponibili in piattaforma 24h/7g e si articola attraverso due fasi:

Fase 1 - Progettazione dei contenuti digitali

Nella Fase 1 dell’esame Pekit Digital Lessons vengono considerate le diverse modalità per progettare lezioni basate su risorse didattiche digitali e viene testata la competenza sul software Exelearning: uno strumento potente, flessibile e gratuito grazie al quale è possibile realizzare lezioni digitali, pagine ipertestuali e materiali di verifica.

 

Fase 2 - Condivisione e diffusione dei contenuti digitali

Nella Fase 2 dell’esame Pekit Digital Lessons vengono valutate le competenze sulla conoscenza e l’utilizzo delle tecnologie di trasmissione e condivisione dei contenuti didattici multimediali.
Sono argomento di questa fase l’utilizzo delle tecnologie di storage online orientate al cloud quali: Google Drive, OneDrive, Dropbox ed altre.
Vengono, inoltre, analizzati i metodi di condivisione e revisione delle lezioni digitali anche e non solo attraverso i social network.
Costituisce argomento conclusivo di questa fase l’introduzione all’uso e la configurazione degli applicativi di Learning Management System, con particolare riferiemento a Moodle, Docebo e LiberCloud.

 

La certificazione PEKIT Digital Lessons si consegue superando due esami:

 

         1. Progettazione dei contenuti digitali.

         2. Condivisione e diffusione dei contenuti digitali.

La certificazione PEKIT, in virtù del riconoscimento MIUR – Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (prot. A00DGPERS 6235 del 25/06/2010) è titolo risulta pienamente valutabile e spendibile nei pubblici concorsi, con particolare riferiemento a:

  • Bando MIUR 19540 del 6 luglio 2015 / ddg 680/15 – integrazione graduatorie di istituto del personale docente – La certificazione PEKIT è valutata con un punteggio pari a 2 punti spendibili per l’aggiornamento della graduatoria docenti, (pag. 7 della Tabella A del DM 353/14) e sommabile ad altre certificazioni (es. ECDL/EIPASS) sino ad un massimo di 4 punti.
  • Inserimento nel SIDI "Professionalità docente”, (Allegato 8 – “livelli di competenza certificazioni informatiche” nota n. 459 del 20/01/2011 MIUR – Dipartimento per l’istruzione - Direzione generale per il personale Scolastico – Ufficio VI).

Per maggiori informazioni contattateci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ulteriori info sulle valutazioni del titolo PEKIT clicca http://pekitproject.it/riconoscimenti

   

Ci trovi anche su Facebook...  

   
   

Login  

   

Per tutti i nostri corsi è previsto il rilascio di Certificazione legalmente riconosciuta.

 

Associazione Salento Tecnologia - Via A. Volta, 31 - 73042 CASARANO (LE) - Cell. 3497755900 - email : info@salentotecnologia.it

Presidente e Delegato PON Ippazio Antonio LEGGIO

© Web Master Giuseppe Pappaianni / Aggiornamento : Antonio Riccardo